Vota questo articolo
(4 Voti)

Angelo Mihael


Angelo Custode delle persone nate dal 18 al 22 Novembre.
E’ un reggente dei serafini e governa il segno del Sagittario.
Ha il controllo dei quattro elementi: terra, vento, fuoco e aria.


Caratteristiche:
Angelo del giorno: 24 febbraio, 8 maggio, 22 luglio, 4 ottobre, 15 dicembre
Elemento: Acqua
Erbe: Vite
Colore personale: Rosa magenta / Turchese
Pietra: Diaspro verde
Essenze e Profumi: Violetta


“ Io comprendo le manifestazioni dell’invisibile”
A lungo, durante la giovinezza e anche più in là, i protetti di quest’Angelo, fanno il possibile per assomigliare a chi vuol assomigliare a gli altri; ma sanno che a loro non è concesso, e non capiscono perché.

Solo qualcuno di loro più esperto, o i protetti di IEZAEL, che conoscono gli stessi problemi potrebbero aiutarli a capire il problema: il fatto è che nel loro io i due sessi a tutti noti si sono integrati, a costituire un modo di essere, di pensare, di sentire, al tempo stesso maschile e femminile. Per loro l’amore è amore e basta: un’anima che ne cerca un’altra a lei affine, senza che l’urgenza del desiderio spinga a produrre illusione di sentimenti dove non ce ne sono. Se riuscissero ad essere veramente se stessi non sbaglierebbero mai e avrebbero solamente unioni grandi, perfette, profondissime. Purtroppo, a lungo provano ad adeguarsi, e la loro vita sentimentale conosce, spesso, tutti gli spigoli dolorosi dell’inautenticità, dell’incertezza, della delusione e della soffocante rassegnazione.

Poi d’un tratto nascono, capiscono, si accettano, a destarli può essere un’ennesima delusione, o un brusco cambiamento di luogo o di lavoro. In questo momento scoprono la loro enorme energia, si accorgono di poter pensare, anche, due volte più in grande di tutti quelli che conoscono. Qualunque professione abbiano intrapreso prima della personale rivoluzione sembrerà loro inadatta. E qui le sorti di questi protetti si dividono in due gruppi: da un lato, quelli che si inventano un’attività nuova, una qualche improvvisa passione da coltivare, dall’altro, quelli che per l’età, o vincoli vari, o magari per timore dello slancio che in loro sta crescendo, preferiscono tenersi aggrappati al loro lavoro sicuro. Può anche succedere che le due sorti finiscano con il sovrapporsi e quindi a frenare ciò che si è messo in moto. Angelo che governa le energie lunari nell'ambito del Coro Solare; orienta la vita matrimoniale e di coppia; è l'agente fecondatore per eccellenza; può risolvere i casi di sterilità ( i suoi protetti possono Pregarlo in qualunque momento, mentre tutti gli altri possono farlo la Domenica, giorno di Raphael - Arcangelo).

Le persone che hanno quest'Angelo come Custode potranno stabilire rapporti armoniosi e profondi con l'altro sesso. Saranno relazioni felici e piene d'immagine, di aneddoti, di avventure che arricchiranno. Secondo il Testo Tradizionale, quest'Angelo ama che i suoi protetti viaggino molto e che assaporino tutti i piaceri, spirituali e materiali. MIHAEL opera in modo che la nostra Coscienza si esprima precipuamente tramite i sentimenti. L'Ego attua un lavorio interiore per trarre profitto dall'illuminazione che la nostra natura emotiva riceve, e accordarle per così dire un elevato potere espressivo; i sentimenti vengono posti in evidenza, in risalto, e tutto ciò che la persona realizzerà farà leva sui sentimenti stessi. Quest'Angelo - Sole è solidale con quanti ricercano l'interiorità; la Sua Luce si manifesta nella profondità dell'essere, illuminando paesaggi segreti nel vivo dell'individuo, onde quest'ultimo opera là dove il suo Sole interno brilla per vedere chiaramente ciò che egli è intento a fare.

Leggi la preghiera all'Angelo MIHAEL 


Letto 1273 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Novembre 2017 15:51

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.